I Vini

La bellissima vigna affaccia sul mare della Baia dei Turchi, coltivata in regime biologico e separata dal mare solo da una linea sottile di macchia mediterranea, utile soprattutto d’inverno a fare da barriera naturale di protezione dal freddo vento di maestrale che nel Canale d’Otranto si fa sentire.

Primitivo, Negroamaro, Malvasia Nera, Aleatico e Fiano sono i vitigni tipici del territorio salentino che sono stati impiantati sinora, portando a frutto i primi due vini dell’azienda, Orterosse, primitivo 100%, rosso giovane e carico dell’energia appannaggio dei grandi vini del Sud il cui nome omaggia una fascinosa spiaggia Otrantina conosciuta appunto con il nome di “Orte”, e Matrìa, negroamaro 100%, rosato unico per colore e profumi, omaggio quest’ultimo al territorio di Sternatìa, terra di Grecìa Salentina.

La vendemmia tra la fine di Agosto e gli inizi di Settembre è un momento suggestivo di lavoro e passione a cui assistono gli ospiti di Tenuta Vigna Corallo!